Apple abbandona ZFS

zfs-snow-leopardDopo un iniziale interesse e anche un certo quantitativo di sforzi di sviluppo, Apple ha deciso di abbandonare il progetto di portare ZFS, il file system pluripremiato di Sun, su Mac OS X.

Leopard includeva già un supporto di base un driver di base in sola lettura, e si vociferava che ZFS sarebbe diventato il file system di default.

La nota sul sito di sviluppo non dice nulla sui motivi dell’abbandono, ma la notizia non giunge totalmente inattesa, dato che già Snow Leopard era uscito senza alcun supporto per ZFS, nemmeno il driver di base che era presente nella 10.5.

Le ipotesi sulle ragioni della decisione spaziano da possibili problemi di licenza alla causa legale pendente su ZFS da parte di NetApp.

D’altro canto Apple ha aperto una posizione di lavoro per un file system engineer, e si vocifera che stia lavorando in casa ad un file system di nuova generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Login with:
Powered by Sociable!