Rilasciato FreeBSD 10.3, migliora la compatibilità binaria Linux

Logo FreeBSDFreeBSD 10.3 è stato rilasciato agli inizi di aprile. Sono presenti miglioramenti al supporto per UEFI boot loader, per le configurazioni in alta affidabilità con CAM Target Layout, e notevoli miglioramenti alla compatibilità binaria con Linux, specialmente nell’esecuzione di applicazioni x86_64.

E’ inoltre compreso GNOME 3.16.2. Il server Xorg è stato aggiornato alla release 1.17.4.

I driver em(4) e igb(4) sono stati aggiornati in modo da includere il supporto per l’hardware i219/i219(2)/i219(3) incluso nelle architetture Intel Skylake e successive.

Ulteriori informazioni nel messaggio di annuncio ufficiale.

Emulatore PDP11/70 e UNIX, in Javascript!

Gli amici del Museo dell’Informatica Funzionante di Palazzolo Acreide hanno pubblicato sul loro gruppo Facebook un link veramente interessante che mostra come sia stato possibile realizzare un emulatore Hardware/Software per Digital PDP 11/70, con al proprio interno diverse versioni storiche di UNIX compatibili per questa macchina.

Il progetto è stato realizzato da Paul Nankervis ed è disponibile pubblicamente a questo link.

I sistemi operativi emulati all’interno di questo PDP 11/70 software sono diversi:

  • RL0 BSD 2.9
  • RL1 RSX 11M v3.2
  • RL2 RSTS/E v7.0
  • RL3 XXDP
  • RK0 Unix V5
  • RK1 RT11 v4.0

Oltre BSD 2.9 e UNIX V5, vi sono anche alcuni OS nativi per PDP11.

Buon divertimento!

OpenBSD festeggia i 20 anni con la release 5.8

OpenBSD 5.8 poster

E’ stata rilasciata il 18 ottobre la versione 5.8 di OpenBSD, e la sua uscita coincide con il 20esimo anniversario del progetto.

Nei 20 anni trascorsi il sistema operativo OpenBSD, famoso per essere focalizzato sulla sicurezza, ha riscontrato solo due falle attaccabili da remoto, nell’installazione di default. OpenBSD 5.8 apporta vari miglioramenti e nuove features, incluso un supporto a un quantitativo più vasto di hardware.

Un altro aspetto per cui il progetto è famoso è quello della pubblicazione di canzoni celebrative per ciascuna release, e in questo caso trattandosi del ventennale sono state creati addirittura quattro brani:  20 Years Ago Today, Fanza, So Much Better e A Year in the Life. E’ possibile anche acquistare il poster ufficiale, che vedete qui accanto, così come il set di CD.

1 2 3 45