OpenSolaris 2008.11 in ritardo, ma c’è

Ai primi di dicembre, con un pò di ritardo rispetto alla roadmap, è uscito OpenSolaris 2008.11. A maggio avevamo parlato dell’edizione 2008.05, la quale aveva segnato un notevole miglioramento del sistema dal punto di vista dell’usabilità per gli utenti comuni.

Questa nuova versione comprende una serie di aggiornamenti, ad esempio GNOME 2.24, Firefox 3, OpenOffice 3 e molti altri pacchetti OpenSource. Una novità è costituita dal sistem SongBird, un gestore dell’alimentazione e della frequenza della CPU con funzioni di suspend/resume. Inoltre è presente lo ZFS Time Slider, ovvero un sistema di backup automatico dei dati utente basato sulle funzionalità di snapshot intrinseche al file system ZFS e totalmente integrato in GNOME/Nautilus. Sono presenti poi Distribution Constructor e Prototype Automated Installer, WebStack con MySQL 64-bit, CherryPy, e DTrace for Ruby.

Numerose novità riguardano il sistema di gestione dei pacchetti (IPS) e in particolare la suddivisione del repository ufficiale in diversi sotto-repository:

I primi due repository conterranno rispettivamente i pacchetti della release ufficiale e quelli della versione di sviluppo, /contrib conterrà pacchetti inviati dagli utenti, mentre i repository /extra e /support conterranno pacchetti creati direttamente da Sun. Extra raccoglierà tutti quei software che non possono essere distribuiti nelle release ufficiali a causa di restrizioni di licenza, e Support sarà rivolto solo ai clienti commerciali che acquisteranno i pacchetti di assistenza da Sun.

Un aspetto negativo è costituito dal fatto che questa release non consente l’aggiornamento di installazioni precedenti, ma soltanto l’installazione ex-novo.

Queste le coordinate per il download: osol-0811.iso (687MB, torrent).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Login with:
Powered by Sociable!