Multics rilasciato in Open Source

Pur non trattandosi di una notizia strettamente relativa a Unix, ci sembra doveroso riportare che in questi giorni il MIT ha rilasciato ufficialmente al pubblico i sorgenti di Multics, il sistema operativo “padre” di Unix (cfr. Storia di Unix).

Non esistono più hardware sui quali Multics potrebbe girare, e l’ultima installazione operativa è stata dismessa il 31 ottobre 2000, ma rimangono intatti il valore storico e l’importanza a livello accademico e di ricerca.

Multics fu il primo sistema operativo a introdurre molti concetti innovativi, tra cui quelli di time sharing, file system gerarchico e di linking dinamico, ed era estremamente potente, tanto che Unix può esserne considerato una “semplificazione”. Fu concepito per essere utilizzato sul mainframe GE-645 della General Electrics, un sistema a 36 bit general purpose.

I sorgenti sono disponibili a questo link, e sono quelli dell’ultima release MR12.5 prelevata direttamente al CGI di Calgary nel 2000, comprensivi del compilatore PL/1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Login with:
Powered by Sociable!